Eyes

Come consorzio coinvolto nel progetto EYES, che mira all’empowerment dei giovani nelle azioni contro il cambiamento climatico, siamo entusiasti di annunciare che la Settimana Europea dell'Energia Sostenibile (EUSEW) invita giovani professionisti, di età compresa tra i 18 e i 34 anni, a candidarsi per diventare Giovani Ambasciatori dell'Energia.

Questa opportunità permette ai giovani di far parte della discussione sul futuro energetico dell'UE partecipando a incontri, sessioni interattive e workshop durante la conferenza che si terrà a Bruxelles dall'11 al 13 giugno 2024. L'iniziativa copre i costi di viaggio e alloggio e fornisce una piattaforma per gli ambasciatori per contribuire con le loro prospettive sull'energia pulita e la mitigazione del cambiamento climatico oltre la conferenza. Le candidature si chiudono il 3 marzo 2024.

Per maggiori dettagli e per candidarsi, visitare la pagina web ufficiale dell'EUSEW.

L'Unione Europea sta dimostrando il suo impegno nel coinvolgere i giovani nella lotta contro il cambiamento climatico lanciando il programma di Ambasciatore Giovane dell'Energia.

È un esempio vivido di come l'UE valuti le intuizioni e l’impegno della generazione più giovane nel portare avanti l'agenda sull'azione climatica. Questo programma offre non solo un'opportunità unica per i giovani di impegnarsi direttamente nella modellazione del paesaggio energetico, ma sottolinea anche il ruolo critico che essi giocano nell'avanzare soluzioni sostenibili.

La Settimana Europea dell'Energia Sostenibile (EUSEW) si pone come l'evento di punta dell'Unione Europea dedicato alle energie rinnovabili e all'uso efficiente dell'energia, incarnando l'impegno dell'UE nel coinvolgere i giovani nel dialogo sul cambiamento climatico.

L'EUSEW 2024 promette di essere una confluenza di leader di pensiero, policymaker, rappresentanti dell'industria e attivisti, tutti uniti sotto il tema "Competitività net-zero guidando la transizione energetica dell'UE". L'EUSEW offre un programma diversificato, che include una Conferenza Politica di alto livello, i prestigiosi premi EUSEW, opportunità di networking alla Fiera dell'Energia e la quinta edizione della Giornata Europea dell'Energia Giovanile.

Questa giornata è specificamente progettata per dare potere ai giovani di età compresa tra i 18 e i 34 anni, offrendo loro una piattaforma per esprimere la propria visione sul futuro energetico dell'Europa. Questa iniziativa non solo porta i giovani in prima linea nella conversazione sull'energia sostenibile, ma serve anche come testimonianza della valutazione dell'UE dei loro contributi nella lotta contro il cambiamento climatico.

Oltre agli eventi principali a Bruxelles, l'EUSEW estende la sua portata a livello globale attraverso i Giorni dell'Energia Sostenibile, organizzati da varie entità pubbliche e private da aprile a giugno. Questi eventi mirano a coinvolgere le comunità locali e gli stakeholder nella transizione energetica pulita, mostrando l'approccio olistico dell'UE nel promuovere pratiche energetiche sostenibili.

Come il più grande evento del suo genere in Europa, l'EUSEW si è evoluto in una piattaforma fondamentale per portare avanti la transizione energetica pulita. Dimostra la strategia complessiva dell'UE non solo per migliorare l'efficienza energetica e adottare risorse rinnovabili, ma anche per coinvolgere la generazione più giovane nel modellare un futuro sostenibile ed efficiente dal punto di vista energetico.

Per i giovani attivisti desiderosi di fare la differenza nella lotta al cambiamento climatico, l'EUSEW e l'opportunità di diventare un Ambasciatore Giovane dell'Energia rappresentano una chance unica. È un appello all'azione per i giovani di impegnarsi, innovare e guidare il cambiamento verso un futuro energetico sostenibile.