Conosci i partner responsabili di questo progetto.

Projects For Europe

ASBL fondata a Bruxelles il 1° febbraio 2020. Lo scopo e gli obiettivi sono:

Creare iniziative il cui scopo sia quello di promuovere lo sviluppo della nozione di "europeo" nelle diverse culture
L'associazione si propone, tra l'altro, di contribuire alla creazione di un'identità e di una cultura europea nei giovani
L'associazione "PROJECTS FOR EUROPE", con le proprie organizzazioni, si propone come ente di promuovere e valorizzare le risorse artistiche e culturali europee con una particolare attenzione ai giovani artisti emergenti attraverso la diffusione di notizie, studi e approfondimenti nel campo del patrimonio artistico secondario, abbandonato o poco considerato dalle istituzioni.

S-nodi

Il Comitato Promotore S-nodi nasce nel 2013 a Torino su iniziativa di Caritas Italiana, nell'ambito del programma nazionale "Azioni di Sistema contro la povertà". Si tratta di un'associazione che opera come agenzia di sviluppo locale. Mira a combattere le disuguaglianze e l'esclusione sociale attraverso strategie di economia sociale e di coinvolgimento della comunità volte a creare sistemi territoriali di corresponsabilità tra cittadini, organizzazioni pubbliche e private, in modo che le comunità locali si prendano cura in modo efficiente delle persone fragili attraverso progetti, politiche e strumenti innovativi come le imprese sociali.

S-nodi opera a livello locale, nazionale e internazionale attraverso la realizzazione di progetti di ricerca-azione, reti tra innovatori sociali e impact investor, attività di capacity building per policy maker, professionisti, imprenditori e cittadini sulla co-progettazione e co-creazione (approccio multi-stakeholder) di azioni innovative che favoriscano l'inclusione sociale, e attraverso il coinvolgimento attivo di cittadini vulnerabili.

Miitr

L'Istituto internazionale per l'attuazione dello sviluppo sostenibile (MIITR) è una ONG fondata nel 2017 a Maribor, in Slovenia. La sua attività principale è la ricerca e lo sviluppo nel campo della sostenibilità, comprendendo le dimensioni ambientale, economica, sociale e ultimamente smart e digitale, soprattutto quando si considerano forme innovative di apprendimento.

Il personale del MIITR ha un'elevata competenza, conoscenze e competenze nei settori delle scienze economiche, ambientali, sociali e informatiche, nonché sono incluse attività di project management, promozione e disseminazione (ad esempio, 2 persone con dottorato di ricerca, 1 con laurea magistrale, 3 con laurea triennale).